Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, 41 nuovi psicologi offriranno sostegno a pazienti con il Covid e ai loro familiari

Agrigento, 41 nuovi psicologi offriranno sostegno a pazienti con il Covid e ai loro familiari

Sono ben quarantuno gli psicologi e gli psicoterapeuti per i quali l’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento sta perfezionando in questi giorni le procedure di assunzione e di immissione in servizio. Si tratta di professionisti che l’Asp impiegherà nei servizi di cura per i pazienti affetti da Covid-19, dei loro familiari e degli operatori che dovessero richiedere sostegno psicologico. Una parte del team accompagnerà anche gli operatori delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale istituite per fronteggiare l’emergenza covid direttamente a casa dei pazienti. La loro presenza sarà determinante per rilevare eventuali indicatori di disagio psicologico gestendo le procedure di presa in carico.

La direzione strategica dell’Asp di Agrigento pensa costantemente ad offrire sostegno anche ai sanitari che fronteggiano la crisi epidemiologica negli ospedali e presso i servizi territoriali. Per questo motivo medici, infermieri ed altri operatori socio-sanitari potranno avvalersi in qualsiasi momento del servizio psicologico se, nello svolgimento del loro lavoro, dovessero avvertire la necessità di sostegno per eventuali disagi determinati da situazioni di stress e burn-out.

Oltre alle linee d’attività strettamente riconducibili all’emergenza covid, il Servizio di Psicologia, coordinato da diversi anni dalla dott.ssa Valeria Marchica, ha mantenuto alta l’attenzione sulle necessità che hanno continuato a caratterizzare un disagio diffuso ossia le conflittualità familiari, le problematiche della dipendenza da sostanze o da gioco d’azzardo e le diverse sintomatologie connesse, ulteriormente acuite in questa fase dall’onda d’urto della pandemia.

Anche sull’ “ordinario” l’Asp si è mossa con decisione coprendo con incarichi a tempo determinato i posti vacanti di psicologo soprattutto dei servizi dell’entroterra provinciale. In questo modo le equipe dei Consultori di Menfi, Bivona, Casteltermini, Palma di Montechiaro, Santa Margherita Belice, dei Ser.t di Sciacca e Ribera, dei Centri di Salute Mentale di Licata e di Agrigento e tutti di servizi di Neuropsichiatria infantile hanno ottenuto la possibilità di avvalersi della piena e preziosa collaborazione degli psicologi.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su