Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Inchiesta “Fortino” su giro di spaccio a Favara, inchiesta approda in corte di appello

Inchiesta “Fortino” su giro di spaccio a Favara, inchiesta approda in corte di appello

Approda in Corte di Appello, dove saranno ridiscusse le cinque condanne decise in primo grado l’inchiesta denominata “Fortino”, scattato all’alba del 4 luglio del 2019, su un giro di spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto cocaina, nel centro di Favara.

Il Gup del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, al termine del processo con il rito abbreviato aveva ha inflitto 7 anni e 6 mesi di reclusione ad Emanuele Di Dio, 41 anni di Favara; 6 anni per Salvatore Stagno, 46 anni di Favara; 4 anni e 2 mesi per Abass Bukary, 25 anni, ghanese; 3 anni e 4 mesi per Massimo Crapa 45 anni di Favara, e 3 anni per Rosario Crapa 30 anni, anche lui favarese.

Nel’attività di spaccio alcuni coinvolti avrebbero impiegato anche minori, soprattutto bambini sotto i dieci anni, per riuscire a eludere i controlli delle forze dell’ordine, e in qualche occasione per nascondere la droga. L’operazione è stata portata a termine dai carabinieri della Tenenza di Favara.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su