Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Corso di formazione Spartacus, tutti assolti (c’è anche ex assessore regionale di Agrigento)

Corso di formazione Spartacus, tutti assolti (c’è anche ex assessore regionale di Agrigento)

L’ex presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, e gli ex assessori, tra cui l’agrigentina Mariella Lo Bello (nella foto), sono stati assolti per la vicenda sul corso di formazione “Spartacus”. Lo hanno deciso i giudici della sezione giurisdizionale d’appello della Corte dei Conti, presieduta da Giuseppe Aloisio, relatore Giuseppe Colavecchio e i consiglieri Valter Del Rosario, Salvatore Chiazzese, Guido Petrigni. Confermata la decisione dei giudici di primo grado.

Oltre a Crocetta assolti la dirigente generale Anna Rosa Corsello, e i vertici del Ciapi Egidio Ortisi e Luciana Rallo dall’accusa di avere sprecato 36 milioni di euro di fondi pubblici con il progetto Spartacus, l’ex assessore al Lavoro Esterina Bonafede, e gli ex assessori e dirigenti Antonino Bartolotta, Luca Bianchi, Lucia Borsellino, Dario Cartabellotta, Maria Lo Bello, Nicolo’ Marino, Egidio Ortisi, Luciana Rallo, Nelli Scilabra, Michela Stancheris, Patrizia Valenti e Linda Vancheri.

Il caso scoppiò nel 2014 e fece vacillare la giunta Crocetta. La vicenda ruota intorno al progetto di formazione Spartacus, affidato al Ciapi di Priolo. A citare in giudizio l’ex presidente della Regione, gli ex assessori e i dirigenti era stata la procura contabile. Erano accusati di aver dissipato 35 milioni di euro di fondi europei e statali, usandoli per 9 mila cassintegrati, che avrebbero dovuto essere impiegati per retribuire l’attivita’ di formazione e di politiche attive del lavoro espletata, per 8 mesi, da circa 1.800 ex sportellisti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su