Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata > Licata, riapre uno degli uffici postali chiusi. Galanti: “Accolte le nostre istanze”

Licata, riapre uno degli uffici postali chiusi. Galanti: “Accolte le nostre istanze”

Per limitare al minimo gli assembramenti e combattere il Covid 19, Poste Italiane aveva chiuso due dei quattro uffici postali presenti a Licata. In questo modo l’attività era stata concentrata negli uffici più grandi, ma ciò ha finito per creare lunghe file di cittadini in attesa davanti le poste centrali di piazza Linares.

Il sindaco Pino Galanti ha raccolto immediatamente le legittime lamentele degli utenti, costretti anche a lunghe ore di attesa davanti gli sportelli per eseguire le operazioni di routine, ed a più riprese ha sollecitato Poste Italiane a riaprire gli uffici chiusi. Ora dalla direzione generale di Poste Italiane, il primo cittadino ha ricevuto la comunicazione che da lunedì 18 gennaio uno dei due uffici postali chiusi, quello di via Colombo, riaprirà.

“Siamo riusciti ad ottenere – sono le parole del sindaco Pino Galanti – un primo, importante, risultato. L’apertura dell’ufficio di via Colombo ridurrà sensibilmente le code alle poste centrali, ed in questo modo si eviteranno pericolosi assembramenti e diminuirà l’attesa dei cittadini. Nell’attesa che riapra anche l’ufficio di corso Filippo Re Capriata, ringraziamo Poste Italiane per l’interessamento. Ai miei occhi, inoltre, non è passato inosservato il fatto che una componente del PD locale si sia interessata alla questione, ed anche se la nostra azione di sollecito alle Poste era già iniziata, sono convinto che questi siano i piccoli grandi temi su cui si deve impostare il dibattito politico, perciò ho apprezzato che anche loro abbiano hanno sollevato il problema, dando voce alle esigenze dei cittadini”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su