Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Arriva il finanziamento, Agrigento si rifà tutta la rete idrica cittadina

Arriva il finanziamento, Agrigento si rifà tutta la rete idrica cittadina

Agrigento si rifà tutta la rete idrica cittadina. Un decisivo passo in avanti è stato fatto nella sede dell’assemblea territoriale idrica Ag9 della zona industriale di Agrigento.
E’ stato firmato il protocollo d’intesa tra l’Ati ag9, ente di governo d’ambito rappresentato dal sindaco di Sciacca Francesca Valenti, e il comune di Agrigento, rappresentato dal sindaco Franco Miccichè.
Questo consente al Comune di Agrigento di diventare soggetto attuatore dei lavori. Le risorse finanziarie, che al momento sono di 31.652.723,25 euro, vengono assegnate dall’Ati vengono trasferite al Comune di Agrigento. Al termine dei lavori, le opere realizzate verranno consegnate all’Ati, che provvederà a trasferirle al gestore unico d’ambito.

“E’ un momento molto importante per la nostra città – ha commentato il sindaco Franco Miccichè -. Finalmente il sistema della distribuzione idrica in città avverrà con una condotta nuova e funzionale in grado di far viaggiare l’acqua fino a 100 litri al secondo . Il sistema di distribuzione verrà automatizzato e si elimineranno le perdite idriche che al momento vengono calcolate in quasi il 40 % dell’acqua distribuita. Questo significa un risparmio non indifferente sulle bollette e anche una maggiore sicurezza per il territorio che non avrà questa dispersione idrica nel sottosuolo. Capisco che quando inizieranno i lavori ci potranno essere disagi per la popolazione, ma pensiamo ai benefici che questi lavori porteranno e anche al fatto che le strade, dopo i lavori, verranno rifatte”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su