Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Tragico scontro nella zona industriale di Agrigento, muore una donna

Tragico scontro nella zona industriale di Agrigento, muore una donna

Non ce l’ha fatta una sessantaduenne empedoclina, coinvolta in un incidente stradale, che si è verificato, nella zona industriale di Agrigento. La vittima, Maria Bottega, dipendente di una ditta di rifiuti,  si trovava alla guida di una Citroen C1, ed ha impattato contro un’auto, modello Honda Civic, condotta da un 41enne, di Cammarata, anche lui rimasto ferito, per fortuna in maniera lieve.
L’urto è stato talmente violento, tant’è che dopo la collisione, le vetture sono schizzate via, una delle quale è andata anche in testacoda, ed entrambe sono uscite fuori strada, abbattendo un palo dell’illuminazione pubblica, e un paletto della segnaletica stradale.  La 62enne, in ambulanza, è stata trasportata al vicino pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.
Appena giunta è stata subito medicata, e sottoposta ad accurati accertamenti sanitari. Alcune ore dopo si è aggravata ed è deceduta. Ha dovuto ricorrere alle cure del nosocomio agrigentino, anche il conducente dell’altro mezzo. Per lui lievi traumi, contusioni ed escoriazioni, giudicati guaribili in pochi giorni.
Sul luogo si sono portati gli agenti della polizia Municipale di Aragona. E’ toccato proprio a loro occuparsi dei rilievi, necessari, per capire l’esatta dinamica dei fatti, e stabilire le responsabilità. (Foto Corriere Agrigentino).
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su