Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > Covid in Sicilia, sono dieci le zone rosse. C’è anche Ravanusa

Covid in Sicilia, sono dieci le zone rosse. C’è anche Ravanusa

Sono dieci le “zone rosse” in Sicilia. Le ultime sono, infatti, Gela, in provincia di Caltanissetta (dove si registrano oltre 800 positivi), e Villarosa, nell’Ennese.
Il provvedimento, in vigore fino al 31 gennaio, è stato adottato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, sulla base delle relazioni delle Asp competenti e sentiti i sindaci delle amministrazioni coinvolte.

Le “zone rosse” in Sicilia sono dieci. In provincia di Caltanissetta, i divieti sono scattati a Milena; nel Messinese, oltre al capoluogo, le misure restrittive coinvolgono Capizzi e San Fratello. In provincia di Catania sono stati dichiarati “zona rossa” Ramacca e Castel di Iudica; stessi divieti a Santa Flavia, nel Palermitano, e a Ravanusa, in provincia di Agrigento.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su