Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Palma di Montechiaro, in fiamme auto di giovane bracciante agricolo

Palma di Montechiaro, in fiamme auto di giovane bracciante agricolo

Un incendio, scoppiato ieri notte, ha avvolto completamente un’autovettura, di proprietà di un 33enne, bracciante agricolo, di Palma di Montechiaro, incensurato. La vettura, una Fiat Punto, era parcheggiata in una strada del centro abitato palmese.
E’ stata la sala operativa dei vigili del fuoco, dietro la segnalazione di alcuni residenti del rione, ad allertare nelle ore notturne il distaccamento di Licata, e i carabinieri del Comando Compagnia di Licata. Quando sul posto sono giunti i soccorritori, le fiamme avevano già divorato gran parte della vettura.

Completata l’opera di spegnimento, pompieri e militari dell’Arma della Stazione di Palma di Montechiaro, che subito hanno avviato le indagini, nel corso di un sopralluogo, hanno cercato tracce di liquido infiammabile, con il quale ignoti malviventi avrebbero cosparso il mezzo, e vi hanno poi appiccato il fuoco.
Non sono stati trovati elementi certi, né benzina, né contenitori. Ma alcuni elementi raccolti sul luogo fanno ipotizzare l’attentato incendiario.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su