Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > In Sicilia 54.990 dosi di vaccino anti-Covid a settimana. Istituita una task-force

In Sicilia 54.990 dosi di vaccino anti-Covid a settimana. Istituita una task-force

 

In arrivo la prima tranche settimanale da 54.990 dosi di vaccino anti-Covid, che raggiungeranno tutto il territorio regionale per proseguire le somministrazione ai cittadini che rientrano già nel target previsto dal Piano nazionale. Il carico, una volta nell’Isola, verrà dapprima smistato nei punti di stoccaggio con i frigoriferi a meno 80° individuati dall’assessorato alla Salute, quindi distribuito nei vari centri di somministrazione allestiti in tutte le Aziende sanitarie siciliane.

Questa tranche è riservata ai sanitari e professionisti che stanno operando nei reparti Covid siciliani, a seguire il personale dei pronto soccorso, quello dell’emergenza urgenza territoriale 118, le Usca, i lavoratori che prestano servizio in ambito ospedaliero, ed operatori e ospiti delle residenze per anziani.

Nel frattempo la Regione Siciliana ha istituito una task-force per le vaccinazioni. Responsabile sarà il dottore Mario Minore, dell’Unità di gestione emergenza urgenza territoriale dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani. Il gruppo sarà composto da una ventina di esperti, che in tutte le nove province siciliane, coordineranno le varie fasi della campagna vaccinale.

L’organismo, costituito con un decreto dell’assessore alla Salute, Ruggero Razza, prevede un collegamento diretto con il Dipartimento regionale attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico dell’assessorato della Salute e con le aziende del sistema sanitario regionale.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su