Tu sei qui
Home > Politica > Reddito minimo di inserimento, approvata all’Ars la proroga annuale

Reddito minimo di inserimento, approvata all’Ars la proroga annuale

“Abbiamo appena esitato in Aula una norma che garantisce anche per tutto il 2021 la prosecuzione del Reddito minimo di inserimento, uno strumento necessario per garantire l’inclusione sociale e dunque sostegno alle fasce più povere della popolazione. Nelle sole province di Enna e Caltanissetta coinvolge circa 1.000 soggetti, i quali rischiavano di restare fuori dal sostegno in quanto lo Stato italiano li ha sganciati dal bilancio della Regione Siciliana. È chiaro che tale proroga è da intendere come transitoria. Il nostro obiettivo è la stabilizzazione di tali categorie, per garantire loro la dignità lavorativa”. È quanto affermano in una nota congiunta i deputati regionali, Michele Mancuso e Luisa Lantieri, i quali condividendo lo stesso collegio elettorale al Senato, si fanno portavoce di una comune esigenza territoriale a tutela delle categorie più deboli.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su