Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, giovane picchiato e rapinato all’interno della propria abitazione

Agrigento, giovane picchiato e rapinato all’interno della propria abitazione

Colpito a calci e pugni, e rapinato all’interno della propria abitazione. Vittima della violenta aggressione un giovane extracomunitario, domiciliato nel centro storico di Agrigento. Trasferito in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, i medici in servizio gli hanno diagnosticato la frattura del braccio, e altri traumi sparsi su varie parti del corpo.

Stando al racconto del ferito, l’aggressore sarebbe un altro immigrato. Sulla vicenda accaduta a Natale sono in corso indagini dei poliziotti della sezione Volanti della Questura agrigentina. Al momento del fatto il giovane era solo nella sua abitazione. Un ignoto individuo si sarebbe intrufolato nell’appartamento, forse perché convinto, che non vi fosse nessuno.

Appena dentro si è scagliato contro il malcapitato, e assalendolo, lo ha brutalmente pestato. Il malvivente avrebbe portato via qualche decina di euro, e forse anche dell’altro. Per poi fuggire velocemente.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su