Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Covid, al via il V-Day: 55 sanitari i primi vaccinati

Covid, al via il V-Day: 55 sanitari i primi vaccinati

All’ospedale “Civico” di Palermo è arrivato il V-Day. Le forze dell’ordine hanno consegnato le prime dosi del vaccino a Francesco Gervasi, primario di Oncologia, anche lui fra i primi a Palermo a immunizzarsi contro il Covid:

Il primo medico vaccinato in Sicilia è stato il primario del pronto soccorso del “Civico” Massimo Geraci, 52 anni. La somministrazione del vaccino Biontech Pfizer, contro il Covid-19, è avvenuta nel padiglione 24 dello stesso ospedale, dopo la firma del consenso informato da parte del medico.

Subito dopo il dottore Geraci sono stati sottoposti al vaccino altri 55 sanitari, e 30 anziani delle Rsa, così come prevede il Piano nazionale messo a punto con la Regione. Rosalba Setticasi, infermiera, è stata la seconda a vaccinarsi. Il terzo a sottoporsi al vaccino è Luigi Galvano, medico di famiglia e presidente della Federazione italiana medici di medicina generale.

Il primo agrigentino a cui è stato somministrato la dose del vaccino è stato il presidente dell’Ordine dei medici, Giovanni Vento. Le prime 685 dosi di vaccino Pfizer andranno infatti agli operatori sanitari e alle persone fragili.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su