Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Cattolica Eraclea, trovati scavi abusivi nell’area archeologica. In azione ladri di reperti

Cattolica Eraclea, trovati scavi abusivi nell’area archeologica. In azione ladri di reperti

Era già accaduto alcuni mesi fa. Stesse analoghe modalità sono state messe in atto nell’ultima incursione in ordine di tempo. I tombaroli sono tornati in azione nella zona archeologica denominata “Eraclea Minoa”, nell’area attorno all’anfiteatro, in territorio di Cattolica Eraclea.

Ignoti si sono intrufolati nell’area, ed hanno effettuato alcuni “fossetti” nel terreno, verosimilmente, anche se non vi è alcuna certezza, riuscendo o meno ad asportare uno o più reperti archeologici. La zona è ricca di reperti.

Sono stati gli addetti dalla struttura a fare l’amara scoperta. Sul posto i carabinieri della Stazione di Cattolica Eraclea, e i loro colleghi della Compagnia di Agrigento, che hanno avvito le indagini.

Gli investigatori stanno cercando di accertare se è stato consumato, o meno, il furto di reperti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su