Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Sospese le bollette idriche con conguaglio, utenti che hanno già pagato possono chiedere il rimborso

Sospese le bollette idriche con conguaglio, utenti che hanno già pagato possono chiedere il rimborso

Con l’intervento della IV Commissione legislativa all’Ars è stato ottenuto l’importante risultato di sospendere, e bloccare l’invio della richiesta di conguaglio delle bollette idriche, effettuato applicando retroattivamente le tariffe approvate dall’Ati.
Gli utenti che hanno già pagato, possono chiedere il rimborso di quanto versato anche mediante conguaglio nella prossima bolletta.
“Sperando di fare cosa gradita agli Agrigentini diligenti, si propone testo di una eventuale missiva da inoltrare alla Girgenti Acque, anche via mail, per ottenere il rimborso o il conguaglio”, dice l’avvocato Roberta Zicari.
Spett le Società
Girgenti Acque S.p.A
Via miniera di pozzo nuovo, 1
Aragona (AG)
Spett.le
ATI di Agrigento
Piazza Trinacria, Aragona (AG)
Il sottoscritto………………………, cf…………………
, intestatario dell’utenza n…………………….., sita in via……………………………………..,
Avendo pagato quanto richiesto dal gestore del servizio idrico, con il conguaglio effettuato con tariffe applicate retroattivamente, inviatomi con la fattura n……….., in data……………., per un importo di euro……….. .;
Avendo l’ ATI sospeso l’invio dei conguagli per approfondimenti dovuti all’accertamento della  illegittimità della richiesta
                             CHIEDE
Il rimborso di quanto ad oggi illegittimamente corrisposto con la bolletta n……………, ovvero l’importo di euro……….., anche mediante compensazione con la prossima bolletta idrica dell’utenza n…………..
Valga la presente come diffida e messa in mora.
Agrigento,……                        Firma
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su