Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata > Covid, per quanti ritornano a Licata: drive-in di via Panepinto già operativo

Covid, per quanti ritornano a Licata: drive-in di via Panepinto già operativo

E’ operativo, a Licata, il drive in di via Panepinto nel quale, durante tutto il periodo delle festività natalizie, sarà possibile sottoporre a tampone coloro i quali rientrano da varie parti d’Italia. Il drive in assisterà anche la vicina Palma di Montechiaro. L’ordinanza del Governatore Musumeci parla chiaro: chi torna in Sicilia, deve essere in possesso di un tampone negativo effettuato nelle 48 ore precedenti alla partenza, oppure deve sottoporsi al tampone negli aeroporti o nei drive in siciliani. In alternativa l’esame può essere eseguito in un laboratorio privato, a proprie spese.

Stamani il sindaco Pino Galanti ed il vice Antonio Montana, hanno reso noto che il drive in allestito in via Panepinto, diretto dal dottore Puccio e nel quale lavorano operatori sanitari e volontari di Protezione Civile, è già operativo.

“Il drive in – dicono Galanti e Montana – è operativo ogni giorno, prefestivi compresi, dalle 8 alle 14. Gli operatori presenti sono a disposizione di tutti coloro i quali tornano in Sicilia per sottoporli a tampone. Ci sono persone che sono già rientrate e, responsabilmente, si sono sottoposte a tampone, per fortuna con esito negativo, nel drive in. Ovviamente, così come prevede l’ordinanza del Presidente Musumeci, prima di raggiungere la via Panepinto bisogna registrarsi sull’apposito sito della Regione Sicilia”.

Il tampone è obbligatorio, ed anche in caso di esito negativo, va ripetuto entro 5 giorni. “Ribadiamo – concludono sindaco e vice – l’appello a tutti alla responsabilità. Evitate gli assembramenti, indossate la mascherina, lavate spesso le mani. Trascorriamo serenamente il Natale, ma all’insegna della prudenza”

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su