Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Deve espiare residui di pena: arrestata una 36enne canicattinese

Deve espiare residui di pena: arrestata una 36enne canicattinese

commissariato canicattì

Una canicattinese Daniela Di Franco, 36 anni,  è stata arrestata dai poliziotti del Commissariato di Canicattì, in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso il 7 dicembre scorso, dalla Procura della Repubblica, presso il Tribunale di Agrigento (Ufficio esecuzioni penali).

La donna dovrà espiare la pena residua pari a 4 mesi e 9 giorni di reclusione. Dopo le formalità di rito è stata condotta nella Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”, per espiare la condanna.

Nelle settimane scorse Di Franco era stata condannata definitivamente dai giudici della Cassazione, che l’hanno riconosciuta colpevole di estorsione continuata ed aggravata, alla pena di 3 anni, e 6 mesi di reclusione.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su