Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Condannato per estorsione, arrestato sessantenne narese

Condannato per estorsione, arrestato sessantenne narese

I carabinieri della Compagnia di Licata hanno arrestato Calogero Zarcaro, settantunenne, nato a Vercelli, ma di fatto domiciliato a Naro. Data esecuzione ad un ordine per la carcerazione, emesso dalla Corte di Appello presso il Tribunale di Torino. L’uomo è stato condannato definitivamente dalla Cassazione alla pena di 5 anni di reclusione, per il reato di estorsione. Zarcaro, rinchiuso nella Casa circondariale di San Cataldo, ha nominato suo difensore di fiducia l’avvocato Angela Porcello.

La vicenda risale ad anni fa, quando il narese – secondo l’accusa -, mediante minacce al titolare di un distributore di carburanti, “ti faccio saltare in aria”, lo avrebbe costretto ad acquistare con un finanziamento presso una concessionaria, una un’auto nuova, di grossa cilindrata, del valore di 28.600 euro, ed a rivenderla dopo pochi giorni ad un’altra concessionaria, facendosi consegnare tutta la somma, 20.500 euro.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su