Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata, ignoti provano a vendere kit pronto soccorso contraffatti

Licata, ignoti provano a vendere kit pronto soccorso contraffatti

Ignoti soggetti hanno provato a vendere “porta a porta” e in alcune strade di Licata, delle confezioni, veri e propri kit, di primo soccorso, verosimilmente contraffatti.  I cittadini si sono rivolti alla polizia Municipale di Licata, guidata dal comandante Giovanna Incorvaia.

“Si tratta di soggetti sconosciuti, privi di autorizzazione, che fermano gli automobilisti e con una certa insistenza provando a vendere dei kit di pronto soccorso, adducendo che il ricavato sarà devoluto in beneficenza. Non abboccate!”, dicono gli agenti.

L’invito è di segnalare immediatamente, in caso di avvistamento, queste persone agli organi di polizia.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su