Tu sei qui
Home > Politica > Covid. Pullara: “Incomprensibili i ritardi completamento reparto Covid ospedale Ribera”

Covid. Pullara: “Incomprensibili i ritardi completamento reparto Covid ospedale Ribera”

“Siamo in piena emergenza Coronavirus e all’ospedale Parlapiano di Ribera si registrano ritardi nel completamento dei lavori per il reparto Covid. Ritardi incomprensibili in previsione di una possibile terza ondata dell’epidemia di cui ormai tutti gli esperti parlano”. Lo sostiene il vicepresidente Commissione Salute all’Ars  Carmelo Pullara.

“Slittano i tempi per il completamento dei lavori per il reparto Covid dell’ospedale Parlapiano di Ribera- dichiara Pullara – e in previsione di una terza ondata dell’epidemia risulta incomprensibile e inaccettabile che si registrino questi ritardi e che  il reparto Covid dell’ l’ospedale di Ribera, nonostante le rassicurazioni, non sia pronto. Si dava per certa – sostiene Pullara – l’apertura a metà ottobre ma siamo a quasi metà dicembre ed è ancora tutto fermo. A rallentare i lavori sembrerebbe essere stato il ritardo nella consegna delle apparecchiature delle unità trattamento area e i serbatoi per i gas medicali. Non escludo nei prossimi giorni di effettuare personalmente un sopralluogo. Occorre accelerare i tempi per la consegna. Siamo in forte ritardo-conclude Pullara- è necessario aprire al più presto il reparto Covid, non essendo più accettabile la commistione negli ospedali “.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su