Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì. Comitato civico 2021 chiede revoca degli atti di privatizzazione del cimitero

Canicattì. Comitato civico 2021 chiede revoca degli atti di privatizzazione del cimitero

Il Comitato Civico 2021 di Canicattì, dopo aver ricevuto richieste di notizie da parte dei cittadini e degli operatori economici, chiede la revoca degli atti di privatizzazione del cimitero comunale. Questo si legge dopo “maldestro tentativo di appaltare la privatizzazione del Cimitero comunale, sottolineando il fatto la realizzazione di tale appalto oltre a comportare la catastrofe economica di tutto il comparto in questi imprese edili, fabbri, marmisti, agenzie, ecc.. ecc.. rappresenta un fatto abominevole”.

“Stigmatizzando il comportamento del precedente assessore arch. Corbo – conclude la nota -, che verrà ricordata come esempio negativo nel panorama amministrativo della Città per avere iniziato la procedura di privatizzazione, questo Comitato Civico chiede l’immediata revoca di tutte le deliberazioni propedeutica alla predetta gara di appalto. L’atto di revoca oltre a fare giustizia contribuirà a rendere serene le anime dei Cittadini e degli operatori economici”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su