Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Campobello di Licata > Campobello di Licata, bandito armato di coltello rapina supermercato

Campobello di Licata, bandito armato di coltello rapina supermercato

Un malvivente, con il volto travisato da uno scalda collo, e armato di coltello, ha messo a segno una rapina in un supermercato. Il bottino ammonta a circa 200 euro. E’ successo, l’altro pomeriggio, poco prima dell’orario di chiusura, al supermercato “Like”, nel centro abitato di Campobello di Licata.

Qui l’individuo ha trovato i titolari e i dipendenti. Sotto la minaccia dell’arma da taglio, ha ordinato di svuotare la cassa. Dopo aver arraffato il denaro, da lì a pochi attimi, è scappato velocemente, in modo da far perdere le tracce. Quasi sicuramente c’era un veicolo pronto per la fuga. Non è escluso che avesse un complice ad aspettarlo.

Scattato l’allarme, sul posto sono piombati i carabinieri della locale Stazione, e i loro colleghi della Compagnia di Licata. Difficile però si è rivelato il rintraccio, anche perché nessun cittadino avrebbe segnalato l’eventuale direzione di fuga.

Non è escluso che possa trattarsi dello stesso malvivente entrato in azione, anche di recente, perpetrando rapine a esercizi commerciali e distributori di carburanti, a Canicattì, Licata e Ravanusa.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su