Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Covid. Gli attuali positivi a Canicattì, numeri discordanti. Scuole chiuse fino al 22 dicembre

Covid. Gli attuali positivi a Canicattì, numeri discordanti. Scuole chiuse fino al 22 dicembre

“Gli attuali positivi nella nostra Città sono 183. Qualsiasi altra notizia diffusa anche da qualche organo di stampa non è veritiera”. Lo dice il sindaco di Canicattì Ettore Di Ventura. Un dato diverso da quello fornito ufficialmente dall’Asp di Agrigento, nel report distribuito a tutti gli organi di stampa. Secondo l’Asp a Canicattì complessivamente registrati 253 casi di Covid-19, di questi 150 attuali positivi, 99 guariti e 4 deceduti.
Altro punto le scuole chiuse. Riapriranno dopo le festività natalizie e di fine anno. “Voglio precisare -dice il primo cittadino canicattinese -, che la chiusura delle scuole è stata disposta perché la norma richiede il parere dell’Asp, che noi abbiamo richiesto il 13 novembre, senza ricevere risposta. Successivamente lo abbiamo richiesto il 23 novembre e finalmente stasera dopo 13 giorni, è stato dato. Questi sono i fatti!”.

 

“Abbiamo ricevuto una nota da parte del Dipartimento di Prevenzione dell’Asp, che riscontra le nostre diverse missive – sottolinea il sindaco -, con la quale si raccomanda l’adozione di provvedimenti volti alla immediata sospensione delle attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado della nostra città. L’Asp, considerata la particolare situazione del nostro comune, centro nevralgico per un vasto hinterland, con buona parte del personale scolastico proveniente da altri comuni la cui situazione epidemiologica è ancora più delicata della nostra, quindi raccomanda l’adozione di misure preventive limitanti al massimo i contatti sociali consistenti nello specifico nella immediata sospensione delle attività scolastiche in presenza. Alla luce di tale parere vincolante, come imposto dal governo regionale, ho predisposto l’Ordinanza per l’immediata chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino al 22 dicembre prossimo”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su