Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, rapinato distributore di carburanti: bottino alcune migliaia di euro

Canicattì, rapinato distributore di carburanti: bottino alcune migliaia di euro

Due banditi con il viso coperto, e verosimilmente armati di coltello, domenica mattina, hanno rapinato il distributore di carburante, di via Madonna dell’Aiuto, alla periferia canicattinese. L’ultimo “assalto” va ad allungare la lunghissima lista di “colpi” messi a segno a Canicattì, e nei centri vicini, ai danni di stazioni di servizio.

Verso le 9,30, i due hanno avvicinato l’addetto alla pompa di benzina, che poco prima aveva finito con un cliente. Lo avrebbero minacciato puntandogli contro l’arma da taglio, poi l’hanno costretto a consegnare i soldi, che aveva in tasca. Da una prima stima il bottino ammonterebbe ad alcune migliaia di euro. I malfattori, arraffati i soldi, si sono allontanati velocemente, a bordo di un’utilitaria.

Scattato l’allarme dopo qualche minuto sul posto sono giunti i poliziotti del Commissariato di Canicattì, i carabinieri della locale Compagnia, e gli agenti della squadra Mobile di Agrigento. Avviate indagini e ricerche dei responsabili.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su