Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Covid: riprende il servizio di raccolta dei rifiuti speciali da parte dell’Asp

Covid: riprende il servizio di raccolta dei rifiuti speciali da parte dell’Asp

Dopo diverse segnalazioni fatte nei giorni scorsi, sia all’Asp di Agrigento, che al Presidente della Regione Siciliana, all’Assessorato Regionale della Salute Dipartimento acqua e rifiuti e alla Prefettura di Agrigento sui disservizi che riguardano il ritiro dei rifiuti speciali prodotti da soggetti positivi al Covid, stamattina l’Asp ha comunicato al Comune di Canicattì, che ha provveduto ad individuare la ditta specializzata cui è stato affidato il servizio.
Tra le segnalazioni fatte ricordiamo sia quelle formulate da questa Amministrazione Comunale che quella congiunta a firma dei 33 sindaci dei comuni dell’agrigentino.
“Siamo solidali con le proteste e segnalazioni dei cittadini indignati per essere stati costretti a collezionare rifiuti non ancora ritirati dagli addetti Asp. Tale situazione, se non gestita con la necessaria tempistica, rischia di aggravare ulteriormente il clima di preoccupazione che si respira in città. Auspichiamo quindi, che quanto comunicatoci dall’Asp, trovi immediata applicazione”, ha detto il sindaco Il sindaco Ettore Di Ventura
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su