Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Interventi su alcune strade provinciali agrigentine dopo il nubifragio

Interventi su alcune strade provinciali agrigentine dopo il nubifragio

Sono ancora in corso su alcune strade interne i lavori di rimozione del fango e degli abbondanti detriti riversatisi su alcuni tracciati in seguito al nubifragio che si è abbattuto nella notte sulla nostra provincia, in particolare tra Bivona, Alessandria della Rocca e San Biagio Platani. Gli interventi di maggior consistenza sono stati effettuati dai cantonieri del Libero Consorzio di Agrigento sulla Sp 19-B Alessandria della Rocca-San Biagio Platani per rimuovere alcuni massi caduti sul tracciato e le grosse quantità di detriti che avrebbero potuto causare danni agli automobilisti in transito.
Per gli stessi motivi si è prontamente intervenuto anche sulla Sp 20-B Casteltermini-San Biagio, sulla Sp 34 Bivio Tamburello-Bivona, e sulla NC 05 Bivio Sp 32, ove erano state segnalate abbondanti quantità di fango in diversi punti dei tracciati. Anche dopo la collocazione dell’apposita segnaletica di pericolo, si raccomanda la massima prudenza a quanti dovessero percorrere queste strade, mentre è tuttora in corso da parte dei cantonieri del Settore Infrastrutture Stradali un’attenta ricognizione della viabilità interna per verificare la presenza di altre situazioni di potenziale pericolo.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su