Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Camastra > Covid, un morto a Camastra. Registrati 21 nuovi contagi a Canicattì: il totale sale a 169

Covid, un morto a Camastra. Registrati 21 nuovi contagi a Canicattì: il totale sale a 169

C’è un’altra vittima per Covid-19 in provincia di Agrigento. E’ morto un pensionato 79enne di Camastra. Sono 25 gli attuali positivi nel piccolo centro dell’Agrigentino, come confermato dal sindaco Dario Gaglio.

Ancora contagi a Canicattì, dove nelle ultime 24 ore, accertati 21 nuovi positivi, e un guarito. È in corso l’indagine epidemiologica di tutti i nuovi casi riscontrati. La maggior parte dei positivi analizzati ha mostrato cluster familiari già noti. L’azienda sanitaria sta monitorando costantemente la situazione. Un’impennata dei casi di positività   a Canicattì, che non accenna ad arrestarsi, e preoccupa. E salgono a 5 (fra medici, infermieri e operatori sanitari)  i contagiati dell’ospedale “Barone Lombardo”. Oltre ad una pediatra, e al marito (quest’ultimo deceduto) e il figlio, sono risultati positivi un medico, due infermieri, e un operatore socio sanitario. Al reparto di Pediatria è stata effettuata la sanificazione. Gli attuali positivi salgono a 169.

“Nell’attendere che ci comunichino i tanto attesi dati relativi ai soggetti guariti, dobbiamo sperare che le misure restrittive messe in atto dal governo inizino al più presto a dare i propri effetti. Ricordo a tutti che non dobbiamo abbassare la guardia, anzi, abbiamo l’obbligo di seguire le indicazioni delle autorità sanitarie, solo così possiamo proteggerci e salvaguardare chi ci sta vicino. Continuiamo ad adottare le dovute precauzioni, indossiamo tutti la mascherina, igienizziamo spesso le mani e manteniamo la distanza di sicurezza”, dice il sindaco Ettore Di Ventura.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su