Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Brucia l’auto di un artigiano licatese, vigili del fuoco evitano il peggio

Brucia l’auto di un artigiano licatese, vigili del fuoco evitano il peggio

In via Giuseppe Garibaldi, nei pressi del Rettifilo Garibaldi, a Licata, è andata in fiamme l’autovettura, Fiat Punto, di proprietà di un artigiano 57enne, del luogo. E’ successo durante la notte. La richiesta d’intervento è partita da alcuni residenti. Sul posto i vigili del fuoco del locale distaccamento, intervenuti con un’autobotte, e un secondo mezzo più piccolo.

I pompieri sono giunti in tempo utile, e tempestivo, ad evitare il peggio, ma hanno dovuto lavorare non poco prima di avere ragione delle fiamme. L’auto, comunque, è andata distrutta. Completata l’opera di spegnimento i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Licata, hanno cercato tracce per risalire alle cause del rogo.

Non sono state rinvenute tracce di liquido infiammabile o inneschi, né bottigliette con residui di benzina. In mancanza di certezze tutte le ipotesi restano valide: dolo o fatto accidentale.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su