Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, a fuoco l’autovettura di una donna. Le cause sono da accertare

Canicattì, a fuoco l’autovettura di una donna. Le cause sono da accertare

A fuoco l’autovettura di una donna. E’ accaduto nelle ore notturne nell’abitato di Canicattì. Le  fiamme, le cui origini sono sconosciute, hanno divorato l’automobile, una Lancia Musa, appartenente a una canicattinese. La vettura si trovava parcheggiata in via Beppe Montana. Uno dei residenti ha avvertito la centrale operativa del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Agrigento.

Da li a poco sul luogo sono accorsi i pompieri del distaccamento di Canicattì, i quali sono riusciti a circoscrivere il rogo, evitando che si potesse propagare. Tanto spavento e danni per la vettura.

Intervenuti i carabinieri della Compagnia di Canicattì Nel corso del sopralluogo i Vigili del fuoco e i militari dell’Arma, non hanno trovate tracce di liquido infiammabile come  benzina o gasolio, né altri inneschi per ricondurre le fiamme ad un attentato incendiario. Ma la natura  dolosa è l’ipotesi privilegiata. Sono in corso indagini, e fino a quando non ci saranno certezze tutte le ipotesi restano valide: dolo e fatto accidentale.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su