Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Accusati di avere rapinato giovane agrigentino, arrestati due gambiani

Accusati di avere rapinato giovane agrigentino, arrestati due gambiani

identificati e rintracciati gli autori di una rapina messa a segno nell’agosto scorso ai danni di un ventenne di Agrigento, a cui due malviventi, sotto la minaccia di un cacciavite, gli avevano portato via un telefono cellulare e venti euro. I poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, dopo alcune indagini, hanno dato esecuzione all’ordine di esecuzione per la carcerazione, nei confronti di due cittadini del Gambia, rispettivamente di 21 e 19 anni, accusati del reato di rapina aggravata in concorso.

Dopo le formalità di rito, i due sono stati rinchiusi presso la Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”.  Teatro del fatto la via Francesco Crispi, ad Agrigento.

Grazie anche alla descrizione fornita dal ragazzo, i poliziotti sono riusciti ad identificare, prima il 19enne, trovato in possesso di 55 grammi di marijuana, 30 dei quali erano già confezionati, e denunciato anche per spaccio di stupefacenti, e successivamente il ventunenne. Nel corso delle indagini ritrovati e sequestrati 6 smartphone di provenienza furtiva.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su