Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, era stato aggredito. Trovati due proiettili nella cassetta delle poste di 48enne

Agrigento, era stato aggredito. Trovati due proiettili nella cassetta delle poste di 48enne

Una busta contenente due proiettili, calibro 21, è stata rinvenuta, all’interno della cassetta della posta, dal 48enne di Agrigento, rimasto vittima alcune sere fa di un’aggressione, da parte di due ignoti individui, che gli avevano puntato una pistola minacciandolo di morte. “Finisti di campari, ora t’ammazzu”, nel suo appezzamento di terreno, a Fontanelle.

L’arrivo di un’auto con a bordo i vicini, aveva messo in fuga i responsabili. Adesso la nuova, e grave, intimidazione. Dopo il ritrovamento dei proiettili, l’uomo ha chiamato la polizia. Sul posto anche la Scientifica, che ha recuperato il plico. L’uomo, accompagnato dal legale di fiducia, l’avvocato Gianfranco Pilato, ha formalizzato denuncia.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su