Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, altre auto in sosta danneggiate: è caccia al responsabile

Agrigento, altre auto in sosta danneggiate: è caccia al responsabile

Ancora autovetture danneggiate, fra il centro città, e la periferia di Agrigento. Due quelli compiuti ieri notte. Il primo si è verificato in via Imera. Con un oggetto appuntito, quasi sicuramente un chiodo, sono state provocate delle profonde rigature sulla carrozzeria di una Fiat Bravo, di proprietà di un 42enne, di Agrigento.

Il secondo raid sul lungomare Falcone Borsellino, nella località balneare di San Leone. Qui rigata in più punti la carrozzeria di un’automobile, appartenente ad un 52enne, anche lui agrigentino. La scoperta l’indomani mattina. Stupore, rabbia ed anche amarezza tra i proprietari dei mezzi, soprattutto per il danno economico del tutto gratuito.

Da lì a poco si sono rivolti al numero unico di emergenza 112. In entrambi i casi sul posto sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento per i sopralluoghi di rito. Gli investigatori hanno prontamente raccolto le denunce, ed hanno avviato le indagini.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su