Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Lampedusa, giunti 2.400 migranti in sei giorni. L’hotspot al collasso

Lampedusa, giunti 2.400 migranti in sei giorni. L’hotspot al collasso

Sono complessivamente 2.430 i migranti giunti a Lampedusa, dall’1 al 6 novembre, con decine di sbarchi, e approdi anche direttamente sulla terraferma. Con il coordinamento della Prefettura di Agrigento, le forze dell’ordine sono riuscite a trasferire dall’hotspot di contrada “Imbriacola” 1.221 persone, imbarcate su due navi quarantena, o spostate in centri d’accoglienza della Sicilia.

Attualmente all’hotspot si contano quasi 1.300 ospiti: uomini, donne e bambini che non appena riceveranno l’esito del tampone rapido per il Covid e verranno identificati potranno essere spostati.  Al lavoro non soltanto i soccorritori, ma anche medici e personale sanitario che si occupano di sottoporre a tampone i migranti e i poliziotti che effettuano il fotosegnalamento e il rilievo delle impronte digitali per identificare chi arriva.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su