Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Piano di investimenti per 50 milioni di euro per la provincia di Agrigento

Piano di investimenti per 50 milioni di euro per la provincia di Agrigento

Investimenti per quasi cinquanta milioni di euro in cinque anni, questo prevede il programma inviato dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento all’Assessorato regionale alle Autonomie Locali e agli Assessorati regionali alle Infrastrutture e alla Pubblica Istruzione. Si tratta dei fondi individuati dal decreto interassessoriale n° 150 del 10 giugno 2020.
Il programma predisposto dai settori Edilizia scolastica e Infrastrutture stradali, inviato dal Commissario Straordinario Alberto Girolamo Di Pisa, prevede interventi di progettazione e lavori per adeguamento antisismico, impiantistico e funzionale di alcuni istituti scolastici di proprietà del Libero Consorzio e lavori di manutenzione straordinaria lungo le strade provinciali della zona Ovest, della zona Est oltre ai lavori di manutenzione straordinaria lungo le strade provinciali ex consortili ed ex regionali.
Il quaranta per cento delle somme per le strade provinciali sarà utilizzato per la zona Ovest, un altro quaranta per cento per la zona Est ed il 20 per cento delle risorse disponibili per le strade provinciali ex consortili ed ex regionali.
Per il 2020 sono stati individuati interventi per circa due milioni di euro da utilizzare per l’accordo quadro relativo alle strade provinciali del Libero Consorzio e per il Liceo Classico “Pirandello” di Bivona.
Dal 2021 al 2025 l’importo richiesto ammonta a 9.509.594,61 per ogni annualità che comprende sia gli interventi per le strade provinciali che per l’edilizia scolastica.
Gli interventi programmati, nel quinquennio, dal settore Edilizia Scolastica riguardano l’I.I.S.-Istituto magistrale “F. Crispi” di Piazza Zamenhof a Ribera, l’I.I.S.- Liceo Classico “Pirandello” di via Montemaggiore contrada Paratore a Bivona, L’I.I.S.- Liceo Sperimentale “F. Crispi” di via Circonvallazione a Ribera, l’Istituto d’Arte “Bonaccia” di via De Gasperi a Sciacca e l’Istituto Alberghiero di Contrada Tonnara a Sciacca.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su