Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Coronavirus ad Agrigento, altri due casi. Non ce l’ha fatta paziente ricoverato a Canicattì

Coronavirus ad Agrigento, altri due casi. Non ce l’ha fatta paziente ricoverato a Canicattì

Accertati altri due tamponi positivi ad Agrigento. Si trovano nel proprio domicilio in isolamento fiduciario, mentre una terza persona è stata ricoverata al reparto Covid dell’ospedale. Purtroppo da registrare anche il decesso della persona agrigentina, che era ricoverata all’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì. Nota lieta la guarigione di due persone, che hanno superato la malattia. In totale ad Agrigento ci sono 49 persone attualmente contagiate. Di queste 46 sono ai domiciliari, e tre sono ricoverate.

“Purtroppo la situazione anche in provincia è molto seria, e ci sono due comuni vicini che oggi hanno deciso di chiudere le scuole per qualche giorno – dice il sindaco di Agrigento, Franco Micciché sulla situazione Covid-19 in città -. In totale oggi abbiamo avuto 57 casi positivi in tutta la provincia, quindi Agrigento tiene bene. Un grazie quindi va agli agrigentini che continuano ad osservare tutte le precauzioni del caso. Da venerdì, come sappiamo, scattano anche le misure anti Covid disposte da governo e per la Sicilia, classificata arancione, la situazione non è certo felice. Dobbiamo soffrire ancora, mantenere tutte le misure di prevenzione e sperare che la curva dei contagi possa finalmente azzerarsi”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su