Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Accusato di ricettazione, condannato 26enne agrigentino

Accusato di ricettazione, condannato 26enne agrigentino

Inflitti 8 mesi di reclusione ad Angelo Schillaci, 26 anni, di Agrigento, accusato di ricettazione e falso materiale. La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato. Il pubblico ministero Salvatore Caradonna, al termine della sua requisitoria, aveva chiesto nove mesi. La difesa dell’imputato, l’avvocato Calogero Lo Giudice, invece, aveva avanzato richiesta di assoluzione.

La vicenda risale al 2 maggio del 2017, quanto il 26enne e minore, vennero fermati dai poliziotti della squadra Mobile di Agrigento, lungo il sentiero sotto il ponte Morandi, e trovati in possesso di pezzi di ricambio di alcuni scooter, di provenienza furtiva. La posizione del minore è stata definita separatamente.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su