Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, si scaglia contro i carabinieri: arrestato. Ferito uno dei militari

Agrigento, si scaglia contro i carabinieri: arrestato. Ferito uno dei militari

Litiga con un altro extracomunitario. E crea il caos all’intervento degli uomini in divisa, accorsi per sedare la contesa, scagliandosi anche contro di loro. Alla fine il bilancio della baruffa è di un carabiniere ferito, e l’aggressore tunisino arrestato. È successo, l’altro giorno, in via Dante, nel centro di Agrigento. Due nordafricani, un tunisino di 29 anni, e un coetaneo marocchino, hanno dato vita ad una accesa discussione davanti ad alcune abitazioni.

Sono volate parole grosse, e quando i due stavano per passare dalle parole alle vie di fatto, la gente del rione per timore che la baruffa potesse prendere una brutta piega, dai balconi e dalle finestre, ha urlato ai protagonisti di smetterla e di tornare nelle loro case. Per tutta risposta sono stati apostrofati in malo modo. E’ stato allertato il numero unico di emergenza 112.

Sul posto i carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Agrigento. Mentre il marocchino si è calmato, il 29enne alla vista degli uomini in divisa, è andato in escandescenze, scagliandosi contro uno dei militari. Immediato l’intervento del collega. L’aggressore, senza non poche difficoltà, è stato bloccato, immobilizzato e arrestato, con l’accusa di lesioni e resistenza a Pubblico ufficiale. Il carabiniere ferito è stato trasportato all’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove i medici l’hanno sottoposto alle cure e medicazioni del caso.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su