Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Siculiana, vuole andare via e minaccia di lanciarsi nel vuoto: migrante salvato

Siculiana, vuole andare via e minaccia di lanciarsi nel vuoto: migrante salvato

Un immigrato è salito sul tetto del centro di accoglienza “Villa Sikania”, a Siculiana, ed ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Ha detto di voler andare via dalla struttura, e per protesta ha messo in atto il proposito di farla finita.

E’ accaduto nel corso delle ore notturne. Immediato l’intervento delle forze dell’ordine in servizio di vigilanza all’ex albergo. Per qualche minuto è salita la tensione, e si è temuto il peggio per il migrante. In quei momenti fuori di sé.

Sul posto sono stati fatti arrivare i vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento. Il migrante è stato calmato, ed invitato a scendere. Non è stato facile convincerlo. I soccorritori alla fine ci sono riusciti, e il giovane è tornato all’interno del centro.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su