Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Coronavirus, cinque nuovi casi a Canicattì e quattro a Naro

Coronavirus, cinque nuovi casi a Canicattì e quattro a Naro

Sono cinque i nuovi casi di positività al Covid-19 a Canicattì. “L’incremento del numero dei soggetti positivi è un evidente segnale che il virus è in mezzo a noi. Le raccomandazioni non sono mai abbastanza.
In questi giorni più che mai è fondamentale continuare ad essere prudenti attraverso l’uso della mascherina, evitare luoghi affollati e rispettare il distanziamento”, afferma il sindaco Ettore Di Ventura. Allo stato, a Canicattì, attuale 32 persone positive al Covid-19.

Continua pericolosamente ad aumentare il numero dei positivi al Covid-19 a Naro. Nelle ultime ore 4 nuovi casi. L’ultimo bollettino sanitario diffuso conta 25 persone in quarantena, e 8 persone positive.
“Ieri avevo già detto che la seconda ondata è arrivata e oggi possiamo confermare tutti che è arrivata e che lo ha fatto con forza”, dice il sindaco di Naro Maria Grazia Brandara, che dopo gli ultimi contagi ha tenuto una riunione con il suo staff, e in costante rapporto con il Dipartimento Prevenzione dell’Asp di Agrigento.

“Vi ripeto, nuovamente, che non bisogna sfidare nè la sorte nè il virus – continua il primo cittadino -. Non bisogna creare allarmismi, ma non possiamo consentirci di essere superficiali. Bisogna indossare la mascherina, mantenere la distanza di sicurezza e igienizzare le mani. Tutte buone pratiche di igiene, qualcuna magari più fastidiosa, ma sempre meglio di un reparto d’ospedale. Voglio, alla fine, rassicurare le famiglie di Naro: in tutti gli Istituti Scolastici della nostra Città non vi è alcun caso di positività al Covid-19 tra operatori, docenti e alunni”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su