Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Realmonte, trovato ubriaco alla guida: condannato automobilista

Realmonte, trovato ubriaco alla guida: condannato automobilista

Dopo un incidente stradale, quando è stato sottoposto all’esame aveva un tasso alcolemico quasi pari a oltre cinque volte il limite consentito dalla legge. Un quarantottenne di Realmonte, è stato condannato dal giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Andrea Terranova, alla pena di 6 mesi di reclusione (pena sospesa) e 2mila euro di multa, perché riconosciuto responsabile di guida in stato di ebbrezza. Il Pm aveva chiesto un anno d’arresto e 4.500 euro di multa.

Il sinistro stradale si verificò la sera del 26 luglio del 2016, nei pressi di “Villa Romana”, tra i territori di Porto Empedocle e Realmonte. L’imputato dopo l’incidente venne sottoposto all’esame del sangue in ospedale, con un tasso alcolemico. A tal proposito nel corso del processo il legale difensore dell’imputato, l’avvocato Salvatore Bruccoleri, ha contestato la piena regolarità della procedura amministrativa eseguita dai militari dell’Arma, che non avrebbero avvertito il quarantottenne, della facoltà di farsi assistere da un difensore di fiducia.

Il giudice ha accolto la tesi della difesa, ed ha annullato l’accertamento del tasso alcolemico, effettuato con prelievo ematico, ma ha comunque, condannato l’imputato. Con l’accoglimento dell’eccezione, però, ha evitato la revoca della patente di guida. Pronto da parte della difesa il ricorso in appello.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su