Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Coronavirus, tre nuovi casi ad Agrigento. Sei a Porto Empedocle, Sciacca e Raffadali

Coronavirus, tre nuovi casi ad Agrigento. Sei a Porto Empedocle, Sciacca e Raffadali

Aumentano ancora i casi di persone di Agrigento contagiati dal Covid-19. Salgono purtroppo a 29 le persone risultate positive al tampone e che sono in quarantena nelle loro abitazioni. Tre in più rispetto a ieri. Resta ancora l’unico ricoverato in ospedale l’uomo in cura all’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta.
Intanto continua la sanificazione della città. Questa notte l’intervento viene rivolto alle vie del centro e in particolare alla zona della movida. Si interverrà quindi a Porta di Ponte, via Atenea, via Pirandello, piazza Vittorio Emanuele, piazza Marconi, piazza Pirandello e al viale della Vittoria.

Altri 6 casi di Covid-19 a Porto Empedocle. Fra questi casi, c’è una bambina di poco più di un anno. Con l’inizio delle scuole si è abbassata l’età del contagio. Sono tutti casi collegati ai primi, familiari dei primi contagiati. Qualche caso è di qualche vicino. Si tratta, per fortuna, di casi asintomatici. A Porto Empedocle complessivamente 27 casi.

E ci sono sei nuovi casi positivi anche a Sciacca. E’ risultato positivo anche un bimbo di un anno. Ma sono risultati positivi anche due ragazzi di 14 anni, un diciannovenne, e una donna di 47 anni. Gli attuali positivi a Sciacca sono 47. Nelle ultime ore cinque guariti.

Infine c’è anche un focolaio in una casa di riposo a Raffadali, dove sei ospiti sono risultati positivi. Stanno bene. Sono persone che hanno più di 80 anni, qualcuno anche più di 90 anni. Sono in isolamento in un piano della struttura, con lievi sintomi.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su