Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Patronato e Caf Uil: numeri da record nel 2020

Patronato e Caf Uil: numeri da record nel 2020

Caf e Patronato della Uil della provincia agrigentina a gonfie vele. L’attività svolta dai due organismi, anche in questo 2020 che si avvia alla conclusione, ha fatto registrare una forte crescita. Già da diversi anni il Patronato Ital Uil, nell’agrigentino, è cresciuto sempre più tanto da essere diventato punto di riferimento per migliaia e migliaia di cittadini. Risultati che sono il frutto di un grande lavoro compiuto dal gruppo dei dirigenti che con sforzi e sacrifici enormi si sono contraddistinti anche nel periodo del lookdown, evadendo, giornalmente, centinaia di pratiche.

“L’Inps – dice il segretario generale, Gero Acquisto – ha certificato che siamo il primo patronato in provincia di Agrigento. Un dato che ci inorgoglisce e che ci spinge a fare sempre di più. Abbiamo già rafforzato la nostra presenza sul territorio provinciale ed altre novità sono previste nel breve periodo. Quest’anno, in una annata difficile perché caratterizzata dal Covid 19, ci siamo contraddistinti mettendo la nostra professionalità a servizio della gente. Rispetto al  2019, abbiamo quasi raddoppiato l’attività svolta. Stesso risultato raggiunto anche dal Caf. I numeri, a chiusura della campagna 730, parlano chiaramente: siamo riusciti, anche in questo caso, ha soddisfare le centinaia di migliaia di richieste”.

“Dire che siamo soddisfatti – dice il Direttore del Patronato Giovanni Miceli – è poco. Voglio rivolgere un grazie ai cittadini utenti che hanno riposto la loro fiducia nei nostri servizi. Vi assicuro che abbiamo fatto anche gli straordinari, non abbiamo mai guardato l’orologio, siamo andati speditamente avanti perché abbiamo compreso le  necessità della gente che con la Pandemia in corso ha prodotto panico, terrore, paura. Nella speranza che il Covid 19 possa essere sconfitto in tempi brevi, noi rimaniamo sempre al nostro posto di lavoro, anche in smart working, siamo riusciti a soddisfare ogni disparata richiesta. I numeri raccolti ci rendono felici e ci spingono, così come ha detto il segretario generale, a fare sempre di più”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su