Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Stalking e minacce alla vicina di casa, chiesto rinvio a giudizio per agrigentino

Stalking e minacce alla vicina di casa, chiesto rinvio a giudizio per agrigentino

Il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di C.C., un ultrasettantenne di Agrigento, accusato di stalking e minacce, ad una giovane vicina di casa.

La vicenda risale al periodo tra il 2014, ed il 2018 quando, l’uomo avrebbe rivolto pesanti attenzioni alla donna, di cui si era invaghito. Attenzioni che poi nel tempo si sarebbero trasformate in vere e proprie minacce, in seguito alla richiesta dell’anziano di lasciare il marito.

Una situazione diventata insostenibile per i coniugi, che hanno presentato la denuncia. Adesso il procedimento è approdato davanti il Gup del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, chiamata a decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su