Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, accusati di vari reati: arrestati cinque migranti

Agrigento, accusati di vari reati: arrestati cinque migranti

I poliziotti della squadra Mobile di Agrigento, guidati dal dirigente Giovanni Minardi, hanno proceduto all’arresto di 5 extracomunitari, di nazionalità tunisina e marocchina, sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa.

Uno per reingresso nel territorio nazionale italiano, e nell’area Schengen, un’altro ancora per espiazione di pena residua, un terzo per il reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina, e per aver fornito false generalità a seguito dello sbarco a Lampedusa, violazione di domicilio, danneggiamento, inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, violenza o minaccia a Pubblico ufficiale, resistenza a Pubblico ufficiale e lesioni personali.

I cinque migranti, esperite le formalità di rito, sono stati associati presso la casa circondariale di Agrigento.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su