Tu sei qui
Home > Politica > Canicattì, cane morto avvelenato. Indagini della polizia Municipale

Canicattì, cane morto avvelenato. Indagini della polizia Municipale

Un cane è morto quasi sicuramente dopo aver mangiato delle esche avvelenate. E’ successo a Canicattì. Del caso si stanno occupando gli agenti della polizia Municipale.
In merito al rinvenimento dell’animale morto per sospetto avvelenamento, il Comune di Canicattì invita i frequentatori e/o abitanti della zona compresa tra vie Torres, Cherubini, Arcivescovo Romero a limitare la frequentazione a bambini e giovani, e a prestare particolare attenzione per gli animali domestici.

Chi dovesse notare episodi sospetti o esche deve darne tempestiva segnalazione alla centrale operativa della polizia Municipale telefonando al numero 0922 734611, oppure chiamando il Servizio Veterinario o altro Organo di Polizia.

“Sull’episodio sono in corso analisi di verifica per accertare le cause del decesso del cane – dichiara il sindaco Ettore Di Ventura -, approfittiamo di questo spiacevole e condannabile episodio, per invitare ancora una volta ad essere più sensibili verso gli animali e di educare i bambini e i giovani all’amore verso i nostri amici a quattro zampe”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su