Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Sanificazione in ritardo dopo il voto, slitta di 2 ore la campanella al plesso “NUova Manhattan” di Agrigento. Genitori inviperiti

Sanificazione in ritardo dopo il voto, slitta di 2 ore la campanella al plesso “NUova Manhattan” di Agrigento. Genitori inviperiti

Brutta sorpresa questa mattina per docenti, genitori ed alunni del plesso “Nuova Manhattan”, facente parte dell’Istituto comprensivo “Rita Levi Montalcini”, del Villaggio Peruzzo ad Agrigento.

La scuola è stata seggio elettorale, pertanto, già da venerdì scorso 2 ottobre i ragazzi sono stati costretti a rimanere a casa. I locali, già ieri dovevano essere sanificati dopo la conclusione delle operazioni di spoglio, ma per cause ancora sconosciute, l’intervento è stato compiuto in grande ritardo. Risultato? Stamani, niente campanella alle 8, i bidelli, si sono affrettati a dire ai genitori che le lezioni sarebbero cominciate soltanto alle 10,30.

Una notizia che ha mandato su tutte le furie gli stessi genitori, molti dei quali, impegnati con il lavoro e, quindi, impossibilitati ad attendere due ore e mezza.

Un fatto che deve fare riflettere, visto che comunque, lo stesso plesso scolastico, tra 15 giorni sarà, nuovamente, sede di seggio elettorale per il ballottaggio per eleggere il nuovo sindaco.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su