Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Caserma vigili del fuoco Lampedusa, la Uil scrive al ministro Lamorgese

Caserma vigili del fuoco Lampedusa, la Uil scrive al ministro Lamorgese

“Ci sono i fondi disponibili da un bel pò, tanto che rischiano di tornare indietro, c’è un lavoro immane che il corpo svolge senza limitazioni di orario, ma non si riesce a comprendere la decisione del sindaco di Lampedusa, Totò Martello, che non riesce a reperire un’area dove costruire la nuova caserma terrestre dei Vigili del fuoco”. Così la Uil agrigentina, con a capo il segretario generale, Gerò Acquisto, che si batte affinché l’opera possa vedere luce, ma malgrado anche l’intervento della Prefettura di Agrigento, rimane il diniego da parte del primo cittadino lampedusano.

Stamani, la Uil agrigentina, con una lettera a firma dello stesso Acquisto, del segretario territoriale UilPa, Linda Bellia, e di Antonio Di Maltam, segretario territoriale della Uil Pa Vigili del Fuoco, ha inviato una lettera al ministro dell’Interno, Lamorgese.

“Dal 2011 il corpo dei Vigili del fuoco – si legge – esplica il soccorso tecnico urgente terrestre alla popolazione lampedusana e linosana, e importanti interventi sul fronte dell’immigrazione. Oggi, in uno stato di Pandermia, i servizi resi dai vigili a Lampedusa si sono moltiplicati, tanto da rendere urgente la costruzione di una nuova caserma. Dobbiamo, però, constatare che il sindaco delle due isole pelagiche, Martello, non ha colto l’importanza della realizzazione di quest’opera. Infatti, in diverse occasioni ha dimostrato diffidenza, non collaborando e avanzando motivazioni di preclusione di vario genere. Oggi, nostro malgrado e con inflessibile amarezza, abbiamo dovuto registrare che lo stato di progettazione-realizzazione vive una condizione di preoccupante ed inconcepibile fase di arresto, a causa del parere negativo espresso proprio dal primo cittadino relativamente alla individuazione ed acquisizione di un terreno comunale con caratteristiche tecniche necessarie”.

Proprio per questo motivo, la Uil ha chiesto un pronto intervento da parte del ministro Lamorgese, affinché possa intervenire anche sul sindaco Martello, al fine di assicurare l’isola di una caserma terrestre dei Vigili del fuoco.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su