Tu sei qui
Home > Politica > Tre milioni di euro per Porto Empedocle, Siculiana e Lampedusa

Tre milioni di euro per Porto Empedocle, Siculiana e Lampedusa

“Tre milioni anche per i comuni agrigentini che devono affrontare la gestione dei migranti”. Ad annunciarlo è Rosalba Cimino, deputata del Movimento 5 Stelle, che annuncia il finanziamento per approvato da un emendamento introdotto nel Decreto legge “agosto” approvato in commissione bilancio Senato.
I comuni agrigentini interessati dal finanziamento sono: Lampedusa e Linosa, Porto Empedocle, Siculiana, comuni che si occupano infatti di gestire la presenza dei migranti e di garantire anche la sicurezza dei cittadini nel delicato periodo di emergenza covid.
Oltre a Rosalba Ciminio, i deputati firmatari dell’emendamento (Martinciglio, Perconti, Sodano, Cancelleri e Pignatone) esteso anche agli altri comuni siciliani (Caltanissetta, Augusta, Pozzallo e Vizzini) hanno espresso soddisfazione per il traguardo raggiunto, frutto di un percorso di lavoro che ha coinvolto i parlamentari di Camera e Senato.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su