Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, sorpresi a spacciare hashish a ragazzi: arrestati due pusher

Agrigento, sorpresi a spacciare hashish a ragazzi: arrestati due pusher

Droga ceduta a ragazzi e ragazzini, come se nulla fosse nel parco comunale, inconsapevoli che, ad osservarli c’erano in lontananza diversi militari dell’Arma in borghese. Due pusher del Gambia, di 21 e 20 anni, già noti alle Forze dell’Ordine, sono stati colti in flagranza di reato, in un’operazione portata a termine dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Agrigento.

Il blitz è stato messo a segno, l’altra sera, all’interno della villa Bonfiglio, lungo il viale della Vittoria. Quando i militari sono intervenuti, hanno bloccato i due spacciatori, che avevano da poco ceduto delle dosi di hashish, in un angolo sotto gli alberi, a due ragazzi, appena 18enni.

Per i due gambiani sono scattate le manette ai polsi, sotto gli occhi di decine di famiglie, anche con figli piccoli. Dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica, sono stati accompagnati e rinchiusi nella Casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo”. Per i due giovani “clienti”, invece, è scattata la segnalazione in Prefettura, quali abituali consumatori di sostanze stupefacenti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su