Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Siculiana, nuova fuga di migranti dal centro accoglienza: ferito poliziotto

Siculiana, nuova fuga di migranti dal centro accoglienza: ferito poliziotto

Un poliziotto del Reparto Mobile, aggregato per l’emergenza immigrazione alla Questura di Agrigento, è stato ferito alla testa ed alla spalla, per aver tentato di fermare uno tra circa dieci migranti, che sono riusciti a fuggire dal centro di accoglienza “Villa Sikania” di Siculiana.

L’agente è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, dove i medici gli hanno diagnosticato un trauma cranico. Per fortuna non versa in gravi condizioni. Nei momenti della fuga ha tentato di fermare uno dei migranti, che lo avrebbe aggredito facendolo cadere a terra. I tunisini si sono dispersi tra le campagne. Sono in corso le ricerche.

È la seconda fuga in tre giorni dal centro di accoglienza del piccolo centro dell’Agrigentino. Nella giornata di lunedì sono fuggite più di 20 persone, poi 5 riprese dalle forze dell’ordine e riportate nella struttura. La tensione però non si placa.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su