Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Coronavirus, morta una donna e nuovo caso a Sciacca. Tre tamponi positivi a Lampedusa

Coronavirus, morta una donna e nuovo caso a Sciacca. Tre tamponi positivi a Lampedusa

Secondo decesso in questa seconda ondata di contagi da Covid19 a Sciacca. È morta nel reparto di Rianimazione dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca, la pensionata saccense di 68 anni, che era giunta in ospedale in gravi condizioni, una settimana fa. Le sue condizioni si sono aggravate la notte scorsa, poi il suo cuore si è fermato.
Intanto, si registra un nuovo contagio, e riguarda un uomo di 50 anni, già posto in isolamento domiciliare.

E a Lampedusa, due ambulanzieri ed un tecnico di laboratorio in servizio al Poliambulatorio dell’Isola, sono risultati positivi al Covid19. La conferma della loro positività è arrivata dall’esito dei tamponi. Il test è stato esteso a tutto il personale medico e sanitario che lavora nella struttura, e nessun altro di loro è risultato positivo.

“Lo sapevamo, lo sappiamo, la pandemia Coronavirus è tuttora in corso e il rischio di contagio è costante – dice il sindaco di Lampedusa Totò Martello -. Non bisogna lasciarsi condizionare dal panico o dalle polemiche, bisogna invece seguire con scrupolo le indicazioni che già conosciamo, ad iniziare dal rispetto della distanza interpersonale, l’utilizzo della mascherina e il frequente lavaggio delle mani.
Si invita inoltre la cittadinanza a limitare il ricorso ai servizi del Poliambulatorio alle situazioni di reale necessità ed urgenza, e dunque di non recarsi nella struttura per motivi che non richiedano l’intervento di personale medico o sanitario”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su